Hotline +41 43 388 77 99

Condizioni Generali di Contratto

Introduzione e ambito di validità

Le Condizioni commerciali generali (di seguito «CCG») di mobilezone ag e mobilezone business ag (di seguito, salvo diversa specifica, denominate entrambe come «mobilezone») si applicano a tutti i prodotti specificati da mobilezone in shop, nello shop online e nelle offerte scritte nonché a tutti gli accordi di vendita e fornitura di mobilezone ai suoi clienti.

Si definisce cliente qualsiasi persona fisica o giuridica che intrattiene una relazione d'affari con mobilezone.

Il requisito per la stipula valida di un contratto nello shop online è che il domicilio o la sede del cliente sia la Svizzera o il Liechtenstein. Se il cliente è un consumatore, deve avere domicilio in Svizzera e deve garantirlo.

mobilezone esegue tutte le forniture e prestazioni per ordinazioni effettuate nello shop online esclusivamente sulla base delle presenti CCG, nella versione valida al momento dell'ordinazione. Il cliente, al momento della spedizione dell'ordinazione, accetta le CCG.

È fatta riserva per singoli accordi individuali, diversi dalle presenti CCG, stipulati eventualmente per iscritto tra mobilezone e il cliente.

1. Ordinazione e stipula del contratto

Le informazioni sui prodotti e sui servizi pubblicate online o nelle offerte scritte di mobilezone hanno valore di offerta non vincolante. I dati possono essere soggetti a riserva per eventuale errata indicazione di prezzo (da parte del produttore o di mobilezone) oppure per l'impossibilità di effettuare la fornitura e possono essere modificati da mobilezone in qualsiasi momento.

Le offerte presenti nello shop online o le offerte scritte di mobilezone sono da intendersi unicamente come invito alla presentazione di un'offerta. L'ordinazione del cliente è vincolante per il cliente stesso. Il cliente è responsabile dell'ordinazione online e questa viene elaborata nella forma in cui essa perviene a mobilezone, senza chiedere al cliente una nuova conferma. mobilezone ha la facoltà di rifiutare l'elaborazione di un'ordinazione in qualsiasi momento e senza indicarne i motivi. In linea di principio, i clienti privati non possono effettuare ordinazioni per più di tre apparecchi hardware. In questo caso mobilezone informa il cliente. Si istituisce un contratto di vendita nel momento in cui mobilezone esegue l'ordinazione del cliente.

2. Informazioni sui prodotti

I dati presenti online e nelle offerte scritte di mobilezone (immagini, dimensioni, specifiche tecniche o altre prestazioni) sono da intendersi esclusivamente come valori indicativi e non costituiscono una garanzia delle proprietà ai sensi dell'art. 197 del Codice delle obbligazioni svizzero. Queste informazioni vengono messe a disposizione e riprese da parte del produttore. Non ci si assume pertanto alcuna responsabilità per la correttezza, la completezza e l'attualità delle informazioni.

3. Prezzi

Sono determinanti i prezzi indicati nella conferma dell'ordinazione spedita per e-mail o per lettera. Se questi prezzi sono superiori a quelli applicati al momento dell'ordinazione, valgono questi ultimi. In caso di ritardi di consegna o approvvigionamento si applica il prezzo del giorno alla data dell'ordinazione.

Salvo diverso accordo, i prezzi si considerano in franchi svizzeri e includono l'imposta sul valore aggiunto, le tasse anticipate di riciclaggio ed eventuali dati sui diritti di autore.

È fatta riserva in qualsiasi momento di eventuali variazioni di prezzo.

4. Esecuzione del pagamento

Ai consumatori si applicano le seguenti modalità di pagamento:

  • Il cliente si impegna a pagare in anticipo l'intero importo della fattura all'ordinazione mediante carta di credito, Postcard, Post E-Finance, Paypal o pagamento anticipato. In caso di pagamento con carta di credito/Postcard/E-Finance/Paypal è possibile che venga applicata una tassi di elaborazione supplementare.
  • Se il cliente desidera un pagamento a fronte di una fattura, mobilezone cede il credito al suo partner di pagamento Swissbilling SA (di seguito SB) se il cliente è anche una persona fisica e maggiorenne e secondo SB dimostra una solvibilità sufficiente. In caso di pagamento a fronte di una fattura, nella relazione tra il cliente e SB, oltre alle presenti CCG, si applicano anche le CCG di SB, visualizzabili qui. Il cliente dichiara di accettare le CCG di SB in merito al pagamento del credito ceduto. SB esegue un esame della solvibilità del cliente in tempo reale. Per ogni fattura viene addebitato un forfait di CHF 2.90. I termini di pagamento indicati sulla conferma dell'ordinazione e/o sulla fattura iniziano con la data della fattura. Se il cliente non paga l'importo della fattura entro questo termine, entra in mora senza ricevere un ulteriore sollecito.
  • Per la clientela aziendale si applicano le seguenti modalità di pagamento:
    • un pagamento è possibile solo a fronte di fattura. mobilezone tuttavia si riserva di effettuare la fornitura solo previo pagamento anticipato.
    • L'importo della fattura si considera come accettato se il cliente non si oppone entro un termine di sette giorni.
    • Fino al completo pagamento gli apparecchi restano di proprietà di mobilezone.

La fattura ha una scadenza di dieci giorni. In caso di ritardato pagamento, il cliente deve l'interesse legale di mora senza ulteriore sollecito e deve rispondere per tutte le spese di incasso sostenute da mobilezone.

5. Tempi di consegna e di esecuzione delle prestazioni

Le scadenze e i termini di fornitura in linea di principio non sono vincolanti. È fatta riserva per l'indicazione di determinati scadenze e termini di consegna da parte di mobilezone, che possono variare in funzione della corretta e puntuale fornitura a mobilezone stessa da parte dei subfornitori e dei produttori. I termini di consegna possono essere modificati dai subfornitori o dai produttori in qualsiasi momento anche dopo la presentazione dell'ordinazione. L'inoltro della conferma d'ordine non corrisponde ad alcuna promessa che il prodotto sia effettivamente a magazzino o possa essere fornito. Si esclude qualsiasi responsabilità da parte di mobilezone. In caso di mancata fornitura, per 30 giorni dopo la data di consegna indicata il cliente ha il diritto di recedere dal contratto. Con la spedizione del prodotto il rischio viene trasferito al cliente. Tutti i prodotti ordinati dal consumatore a mobilezone ag vengono spediti a spese di mobilezone. Per le spedizioni da mobilezone business ag a clienti commerciali possono essere applicate delle spese.

6. Obbligo di accettazione, storni

Il cliente è obbligato ad accettare le prestazioni o i prodotti forniti da mobilezone. Se il cliente rifiuta l'accettazione o dichiara di non voler accettare la merce, è possibile imputare al cliente le spese insorte sotto forma di indennizzo. Se il cliente rifiuta di accettare un'ordinazione, gli viene imputato un importo forfettario di CHF 60.- più le spese postali insorte. Per le ordinazioni con abbonamento presso un operatore di telefonia mobile viene addebitato un importo forfettario di CHF 100.- più le spese postali insorte. Gli importi che sono stati versati mediante carta di credito, Postcard o Post E-Finance vengono accreditati al conto originale, con detrazione dei forfait di indennizzo di CHF 60.- o CHF 100.-.

7. Difetti di fornitura

I danni di trasporto o le forniture errate devono essere notificati entro 48 ore dalla ricezione della spedizione all'indirizzo onlineshop@mobilezone.ch oppure al numero di telefono 043 388 77 99. In questi casi l'apparecchio non deve venir assolutamente utilizzato.

8. Disposizioni di garanzia legale e commerciale

Al massimo entro le 48 ore dopo aver ricevuto la spedizione, il cliente deve verificare lo stato dei prodotti ricevuti e, qualora riscontri dei difetti, deve denunciarli a mobilezone. In questo senso le forniture errate sono da considerarsi come difetti. Se il cliente omette di effettuare la denuncia, i prodotti acquistati si considerano come approvati, qualora non si tratti di difetti che non erano individuabili con un esame accurato. Dovessero verificarsi dei difetti in un momento successivo, la denuncia deve essere presentata entro 48 ore dalla scoperta. In caso contrario i prodotti si considerano come approvati anche in riferimento a questi difetti. mobilezone offre una garanzia commerciale della durata di 24 mesi per cellulari e tablet, di 12 mesi per prodotti Apple, e una garanzia di 6 mesi per gli accessori e soggetti di usura per i telefoni, come le batterie, carica batterie, auricolari, schede di memoria, ecc., 3 mesi per le riparazioni (parti sostituite e manodopera) nonché per gli apparecchi sostitutivi (swap). Resta salva la garanzia legale di 24 mesi. Se un cliente acquista un’estensione di garanzia di 12 mesi per un dispositivo Apple proposta da mobilezone, la garanzia per questo secondo anno si basa anche sulle presenti condizioni di garanzia. In caso di acquisto di apparecchi con una variante con pagamento rateale Sunrise si applicano esclusivamente le CCG di Sunrise Communications SA. Se durante il periodo di garanzia si presenta un difetto coperto da garanzia per vizi della cosa, il cliente ha diritto esclusivamente a una riparazione da parte del centro servizi autorizzato dal produttore secondo le direttive della garanzia del produttore. Per quanto riguarda il contenuto della garanzia per vizi della cosa, si applicano esclusivamente le rispettive disposizioni di garanzia del produttore. Si esclude qualsiasi ulteriore e diversa garanzia. In particolare si esclude una garanzia per danni insorti da normale usura o riconducibili a incidente, utilizzo errato, contatto con liquidi o altro influsso esterno sull'apparecchio. Si esclude la possibilità di riduzione di prezzo o sostituzione. Per l'esercizio del diritto di garanzia per vizi della cosa il cliente ha la possibilità di consegnare il prodotto presso uno dei negozi di vendita di mobilezone e di ritirarlo nel luogo di consegna. Inoltre il cliente ha la possibilità di spedire il suo apparecchio all'indirizzo di reso indicato da mobilezone. Dopo l'esecuzione della prestazione nell'ambito della garanzia per visti della cosa da parte del centro servizi, l'apparecchio viene restituito al cliente mediante spedizione postale. Se il centro servizio non è in grado di riparare l'apparecchio, mobilezone si riserva la possibilità di sostituire l'apparecchio in questione con uno identico e tecnologicamente equivalente e di smaltire il vecchio apparecchio. Se il produttore o il centro servizi addebita dei costi a seguito di una riparazione al di fuori del periodo di garanzia o per garanzia per vizi della cosa, questi sono a carico del cliente. Se il difetto dell'apparecchio non è coperto dalla garanzia del produttore, al cliente vengono imputati CHF 50.- per trasporto, diagnosi e lavorazione. Il cliente può tuttavia scegliere di far eseguire la riparazione secondo il preventivo di costi di mobilezone o far smaltire l'apparecchio gratuitamente. Inoltre, in questo modo vengono meno, nei limiti del consentito, tutti i diritti per garanzia per vizi della cosa.

9. Resi

I resi dei prodotti sono a carico e rischio del cliente e vanno effettuati all'indirizzo per i resi indicato da mobilezone. Il cliente deve spedire un reso a mobilezone sempre insieme con una copia della bolla di consegna e corredato da una motivazione dettagliata. Al momento della spedizione e della consegna di un apparecchio o di un supporto dati, il cliente deve assicurarsi che i dati eventualmente presenti sull'apparecchio o sul supporto dati in questione, come p.es. contatti, SMS, MMS, immagini, suonerie, foto, registrazioni vocali e software quali applicazioni o mappe siano stati assicurati mediante copie. mobilezone può cancellare tutti i dati e non può essere resa responsabile per nessun tipo di perdita di dati.

10. Resi e sostituzione

In linea di massima si esclude la possibilità di un reso o di una sostituzione dei prodotti che possono avvenire solo in accordo con mobilezone e sua autorizzazione scritta. I prodotti resi dal cliente non devono essere danneggiati, devono essere funzionanti e imballati nella confezione originale. I prodotti che sono stati ordinati in combinazione con un contratto di telefonia mobile sono esclusi dalla sostituzione.

11. Disposizioni dal programma di riacquisto e di smaltimento

I clienti che smaltiscono i loro telefoni cellulari mediante mobilezone e che utilizzano il programma di riacquisto di mobilezone si dichiarano d'accordo sul fatto che con la restituzione del loro apparecchio rinunciano a tutti i diritti di proprietà su di esso. mobilezone non si assume alcuna responsabilità per la perdita di dati dei clienti su apparecchi che sono stati consegnati nell'ambito del programma di riacquisto. Prima della restituzione dell'apparecchio si devono eseguire le seguenti operazioni:

  • cancellare i dati sui dischi fissi e su altri dispositivi di memoria presenti nei prodotti;
  • creare una copia di backup prima di cancellare i dati o trasferirli ad un altro supporto di memoria;
  • rimozione di tutti i media sostituibili, come scheda PCMCIA o SIM.

Dopo che l'apparecchio è stato restituito a mobilezone, quest'ultima non lo può più rendere al cliente. Con la partecipazione ad uno dei due programmi indicati (reso / smaltimento) il cliente rinuncia a qualsiasi diritto sull'apparecchio e su tutti i rispettivi materiali consegnati a mobilezone. mobilezone offre questo servizio volontariamente e non si assume alcuna responsabilità per i servizi eseguiti con le offerte di reso indicati qui. mobilezone respinge in particolare qualsiasi responsabilità per perdite di guadagno, commerciali o altri danni conseguenti nonché per danni diretti e indiretti. Gli apparecchi sono stati consegnati da mobilezone nell'ambito del programma di riacquisto e i componenti contenuti in questi prodotti vengono riutilizzati, riciclati o smaltiti in conformità con le norme in vigore nell'Unione Europea o in Svizzera.

12. Esclusione di responsabilità

Con la presente si esclude qualsiasi responsabilità di mobilezone nei limiti del consentito.

13. Esclusione di garanzia per link di terzi

Le pagine web di mobilezone possono contenere link a pagine web di terzi. Le pagine web di terzi possono rimandare alle pagine web di mobilezone. mobilezone non si assume alcuna responsabilità per tali pagine web né per i loro contenuti, per i prodotti, i servizi ivi offerti o per altro tipo di offerte né per il rispetto delle disposizioni di protezione dei dati e prende distanza da questi. L'attivazione di un link avviene sotto la responsabilità propria dell'utente.

14. Sicurezza e protezione dei dati

I dati personali dei clienti registrati nell'ambito della gestione del contratto vengono memorizzati da mobilezone e da un lato possono essere utilizzati per la gestione del contratto stesso, dall'altro a scopo di marketing o di statistica. In tutti questi casi i dati possono essere resi noti anche ad aziende collegate con mobilezone e venir utilizzati da queste. mobilezone è autorizzata a utilizzare i dati personali dei clienti registrati nell'ambito della gestione del contratto per comunicazioni di marketing con il cliente (p.es. via SMS/MMS, e-mail o posta). In qualsiasi momento il cliente può comunicare a mobilezone all'indirizzo info@mobilezone.ch o al numero di telefono 043 388 77 11 di non desiderare più ricevere comunicazioni di marketing. I pagamenti dei clienti nello shop online di mobilezone avvengono in un'area protetta (Saferpay), in cui i dati vengono trasmessi in modo crittografato. mobilezone non può assumersi alcuna responsabilità per la sicurezza della trasmissione e dei dati trasmessi. Tutto il materiale grafico utilizzato da mobilezone è protetto da diritti d'autore e può essere utilizzato solo previa approvazione di mobilezone.

15. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto giuridico tra il cliente e mobilezone è regolamentato dal diritto svizzero con esclusione del diritto commerciale ONU. I fori competenti per la città di Regensdorf sono competenti esclusivamente per tutte le controversie derivanti da o in connessione con il presente rapporto giuridico. È fatta riserva di fori competente obbligatori, ovvero i tribunali dei consumatori.

16. Disposizione finale

Qualora una disposizione delle presenti CCG dovese essere non valida, le altre disposizioni delle CCG mantengono la loro validità. Con le presenti CCG mobilezone e il cliente si impegnano a individuare una regola che corrisponda il più possibile per senso e scopo alla norma inefficace. Le modifiche, integrazioni e gli accordi accessori delle presenti CCG richiedono la forma scritta.

17. Entrata in vigore

Le presenti CCG entrano in vigore il 6 aprile 2017. Esse sostituiscono tutte le CCG di mobilezone valide fino a questa data. mobilezone ag / mobilezone business ag, 6 aprile 2017